Safer Internet Centre - News&Info

Cyberbullismo: approvate 11 mozioni alla Camera

Il Governo si impegna nel contrasto al fenomeno del bullismo e del cyberbullismo

Il 18 maggio la Camera dei Deputati ha approvato undici mozioni in materia di prevenzione e contrasto del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo.

La Rete è diventata ormai un servizio accessibile a tutti, dagli adulti ai più giovani, i quali sono spesso esposti a rischi di cui non sono consapevoli. I casi di cyberbullismo sono sempre più frequenti e questo rende necessario l’intervento delle istituzioni.

Con gli atti adottati il Governo si impegna a promuovere iniziative mirate a favorire il monitoraggio e la prevenzione del fenomeno, campagne volte all’informazione sui rischi legati all’uso di internet da parte dei minori e attività di formazione rivolte ai docenti.

Al Governo è stato chiesto, inoltre, di promuovere iniziative rivolte alle famiglie, alle scuole e ai ragazzi con l’obiettivo di contrastare il fenomeno del cyberbullismo anche attraverso programmi di sensibilizzazione sull’uso delle nuove tecnologie e dei social network. Importante anche il coinvolgimento dei gestori delle piattaforme di comunicazione, dei motori di ricerca e dei social network, per il monitoraggio dei comportamenti scorretti in Rete e per la rimozione degli atti discriminatori.

Tra le richieste avanzate vi è anche quella di promuovere lo sviluppo di programmi di sostegno destinati alle vittime di cyberbullismo e azioni mirate al trattamento positivo delle persone a rischio.

 

 

 

 

Autore: Safer Internet Centre Italy



News & Info
Per gli studenti, le famiglie e tutto il mondo della scuola.