Safer Internet Centre - News&Info

Evento finale a Roma per lo Youth Panel

Il gruppo di consultazione giovanile di Generazioni Connesse si riunisce a Roma per parlare dei nuovi media

Chiusura a Roma, nella bellissima cornice della ludoteca di Technotown a Villa Torlonia, per lo “Youth Panel” del progetto Safer Internet. L'evento di martedì scorso, 14 Giugno, è stato un'occasione di incontro e di scambio tra i ragazzi e le ragazze che hanno lavorato all'interno di  gruppi di consultazione su tematiche relative all'uso dei nuovi media, formati da giovani tra i 12 e i 18 anni.

Durante l'incontro i ragazzi hanno partecipato a laboratori esperienziali sull’utilizzo positivo delle nuove tecnologie e ciascuno dei 4 gruppi locali, in rappresentanza dello Youth Panel nazionale, ha presentato l’esito del proprio percorso di lavoro. Erano presenti un gruppo di Bari (sei giovani con età compresa tra i 14 e i 18 anni) che ha lavorato sullo Youth Manifesto di INSAFE; i peer di Empoli (10 peer, tra 12 e 13 anni), a rappresentanza di tutti i peer; sei peer di Torre del Greco (12-13 anni), che hanno presentato il video realizzato in collaborazione con Skuola.net, come esempio di prodotto dello Youth Panel, e un gruppo di Roma (16 ragazzi/e di 12-13 anni) che ha lavorato sulla Helpline di Generazioni Connesse.

Il Manifesto dei Giovani per un Internet migliore, presentato dal gruppo di Bari, riporta i dieci principi discussi e votati da rappresentanti dello Youth Panel di tutta Europa durante le sessioni di consultazione:

1. Accesso gratuito e senza restrizioni: vogliamo l’accesso ad Internet libero e senza restrizioni per imparare e condividere.

2. Formazione e supporto: vogliamo supporto e formazione per tutti sull’uso di Internet.

3. Privacy e protezione dei dati: vogliamo essere in grado di proteggere i nostri dati e la nostra privacy in rete.

4. Rispetto on-line: vogliamo una rete libera da bullismo, razzismo e intolleranza.

5. Infrastrutture e connettività: vogliamo più investimenti in infrastrutture tecnologiche per una connettività veloce e di alta qualità ovunque.

6. Termini e condizioni: vogliamo termini e condizioni facili da capire.

7. Contenuti di buona qualità e attendibili: vogliamo avere accesso a contenuti online di buona qualità e attendibili.

8. Una rete libera dagli hacker: vogliamo che le nostre informazioni personali vengano preservate dagli attacchi degli hacker.

9. Libertà di espressione: vogliamo poterci esprimere in rete liberamente.

10. Democrazia online: vogliamo un Internet aperto e democratico.

Nel pomeriggio i ragazzi sono stati invitati a partecipare all'attività di consultazione sul progetto, utilizzando la metodologia del “word café” e partendo da alcune domande preparate come linee-guida per la discussione.

L'evento si è concluso con la restituzione in plenaria di ciascun tavolo e la lettura dei cartelloni da parte del portavoce di ogni tavolo.

Autore: Safer Internet Centre Italy



News & Info
Per gli studenti, le famiglie e tutto il mondo della scuola.