sto caricando
Logo
Future Is Now
- Autore: Safer Internet Centre


Future Is Now


L’associazione culturale studentesca Future Is Now è un ente no profit fondato da studenti, e porta avanti diversi temi riguardanti il mondo dei giovani e della scuola, e si pone tra gli  obbiettivi lo sviluppo e la creazione di progetti dedicati ai giovani, realizzati da giovani, valorizzando la creatività e supportandoli e coinvolgendoli in azioni di legalità, rispetto dell’ambiente, valorizzazione urbana e recupero delle periferie.

L’associazione culturale studentesca Future Is Now si pone come obbiettivo lo sviluppo e la creazione di progetti dedicati ai giovani, e realizzati da giovani, valorizzando la creatività e supportandoli e coinvolgendoli in azioni di legalità, rispetto dell’ambiente, valorizzazione urbana e recupero delle periferie. In quest'ottica s'inserisce la “Guida al bullo 2.0” , un testo ideato creato dall’associazione culturale studentesca Future Is Now ,con il contributo volontario di esperti appartenenti al comitato scientifico della Guida. All’interno oltre alle 10 regole per affrontare bullismo e cyberbullismo sono presenti sezioni tematiche dedicate con suggerimenti giuridici e sociali su come affrontare e prevenire situazioni a rischio.

Giunta alla seconda edizione la guida è destinata a studenti e famiglie delle scuole secondare di secondo grado, così da fornire uno strumento utile e pratico a portata di smartphone grazie alla versione digitale ad oggi sono state distribuite sul territorio nazionale in formato digitale e cartaceo oltre 12000 copie della “Guida al bullo 2.0” grazie alla collaborazione con le associazioni nazionali e territoriali attive nel contrasto e nella prevenzione di fenomeni di bullismo e cyberbullimo.

Il bullismo è certamente un fenomeno psicologico, dovuto alle caratteristiche psico -sociali della persona, ma trova, se non una legittimazione, una mancanza di argine nella società. A ciò si aggiunge la rete ed i social che con il cyberbullismo si crea un ‘amplificazione dei fenomeni a danno delle vittime.

Nel nostro paese solo il 40% di scuole ha attuato azioni specifiche contro il cyberbullismo, dato allarmante considerato che il 91% dei giovani tra i 14 ed i 18 anni è iscritto ad un social network, motivo per cui la guida viene presentata agli studenti in diversi istituti con attività di sensibilizzazione degli studenti sulla responsabilità ad un uso corretto della rete, dei suo strumenti e dei device con approfondimenti sulla privacy e sull’importanza di essa legata a fenomeni sempre più diffusi tra gli adolescenti come ad esempio il sexting.

 

Collaboriamo con numerose associazioni di rilievo portando avanti importanti attività anche istituzionalizzate (con patrocini e Vip amabassador) sul fenomeno del bullismo e del cyberbullismo,

  • Nati pari in collaborazione con Social Journal Noisiamofuturo
  • In partnership con “Vivere da sportivi, a scuola di fair play”  premio FUTURE IS NOW .
  • Collaborazione con ACBS associazione contro il bullismo, per diffusione “Guida al bullo 2.0”
  • Collaborazione con federazioni sportive, centri sportivi ed associazioni dilettantistiche
  • Collaborazioni con fondazioni, enti privati, comuni, regioni, province, gallerie d’arte di rilevanza internazionale.
  • Collaborazioni con Università, enti di ricerca e centri studio.

 

 

Parità di genere:

Nati pari  è un progetto congiunto con il social Journal Noisiamofuturo persensibilizzare gli studenti italiani sul tema della parità di genere intesa anche come rispetto della donna (anche fisico). Il progetto attraverso le pagine di un giornale web, il social journal Noisiamofuturo (http://www.noisiamofuturo.it/category/natipari/),  e con incontri negli istituti secondari e nell’ambito di eventi ospitati al Festival dei Giovani ( www.festivaldeigiovani.it), che per quattro giorni vedrà la partecipazione di migliaia di studenti e di rappresentanti del mondo adulto, istituzionale e dell’imprenditoria, della scuola, dell’università e della formazione, della cultura, dello spettacolo dello sport, del volontariato etc.

La finalità del progetto è quella di contribuire alla promozione dell'uguaglianza di genere nella società, anche come fattore culturale.

L’iniziativa è volta ad attività di sensibilizzazione e presa di coscienza da parte degli studenti in una dimensione di genere, di uguaglianza tra uomo e donna e di maggiore consapevolezza dei ragazzi sulla parità di genere uomo-donna. Il progetto si configura come un percorso prevede il coinvolgimento degli studenti delle scuole superiori italiane che racconteranno attraverso i diversi strumenti ( le pagine web del social journal Noisiamofuturo, gli incontri negli istituti secondari e nell’ambito di eventi ospitati al Festival dei Giovani ) qual è la visione dei giovani sulla parità uomo-donna nel nostro paese. Le attività progettuali saranno condivise sui social e raggruppati sotto gli hashtag #noisiamopari #parisinasce #noisiamopari

 

 

Le tematiche dell'associazione sono numerose:

  • rappresentanza studentesca 
  • Parità di genere (Nati pari)
  • Bullismo e cyberbullismo (Guida al bullo 2.0)
  • Educazione alla Shoah (Percorsi di memoria storica)
  • Educazione finanziaria
  • Educazione stradale (Project Edward)
  • Alternanza scuola-lavoro (La buona alternanza)
  • Arte e cultura con organizzazione di seminari, concerti, festival e mostre che valorizzino i giovani talenti
  • Autoimprenditoria (Stakeholder del programma europeo Vet4startup)

 

L'associazione sui temi dell'educazione stradale è membra:

  • Piattaforma europea ERS (European Road safety)
  • Aderente Save Kids Life
  • Aderente Vacanze coi fiocchi
  • Aderente Siamo tutti pedoni 2017

 

Media Partner : Agenzia di stampa DIRE/Diregiovani


 

Future Is Now: "Giovani che parlano ai giovani" - Vittorio Di Vincenzo Presidente Nazionale





News & Info
Per gli studenti, le famiglie e tutto il mondo della scuola.
La sessione scade fra
5:00