sto caricando
Logo
Canale Youtube

Per essere sempre informato, visita ed iscriviti al nostro canale Youtube

Facebook
Twitter
Cyberbullismo, primo “ammonimento”

Cyberbullismo, primo “ammonimento”

Minore divulga foto hard di una quindicenne e la Polizia applica la legge

Prima applicazione ad Imperia della legge 71/2017 sul cyberbullismo con un “ammonimento”
per un ragazzino di 15 anni che ha minacciato l'ex fidanzata di divulgare una sua foto intima. Il
minore è stato obbligato a eliminare l'immagine da qualsiasi supporto informatico e a non diffonderla.

La quindicenne aveva ricevuto dall’ex fidanzato su whatsApp la foto intima che aveva scattato
con la minaccia di diffonderla. Così la ragazzina ha deciso di parlarne con i genitori che si sono
rivolti alla Polizia Postale.

La legge sul cyberbullismo (LINK ALLA NEWS INTERNA A GC.IT
http://www.generazioniconnesse.it/site/it/2017/05/17/cyberbullismo-approvvata- la-legge- sul-
contrasto-del- fenomeno/?rit=home-page) prevede infatti il provvedimento dell’ammonimento al
fine di responsabilizzare i giovani. La procedura prevede che fino a quando non sia stata proposta
denuncia per diffamazione, minaccia o trattamento illecito di dati, il Questore è chiamato a convocare il minore, colpevole verso altri minori, unitamente a un genitore, ammonendo il
medesimo.

Autore: Predefinito


Torna agli articoli: Torna agli articoli
La sessione scade fra
5:00