AGIA - Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza
Lettura per
Tutti i Target
Pubblicato il

AGIA - Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza

 

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia) è nata nel 2011. Il suo compito principale è quello di promuovere e verificare in Italia la piena attuazione dei diritti dei minorenni previsti dalla Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza del 1989.

Numerose le competenze attribuite all’Agia che si concretizzano con una serie di azioni: ascolto e partecipazione di bambini e ragazzi, promozione e sensibilizzazione sui diritti, collaborazione, elaborazione di proposte, pareri e raccomandazioni rivolti ai soggetti che si occupano di infanzia, istituzionali e non.

L’Autorità agisce innanzitutto per promuovere l’attuazione della Convenzione Onu e degli altri strumenti internazionali in materia. Numerosi progetti sono volti, in particolare, ad assicurare la conoscenza da parte dei bambini e dei ragazzi dei propri diritti e la consapevolezza di esserne pienamente titolari.

Per le diverse attività realizzate, l’Autorità garante collabora costantemente con le reti internazionali dei garanti delle persone di minore età, con i garanti regionali e delle province autonome, con le organizzazioni e gli istituti internazionali di tutela e di promozione dei diritti dei minorenni e le organizzazioni no profit.

Sempre in un’ottica di collaborazione istituzionale, l’Autorità segnala al Governo, alle regioni o agli enti locali e territoriali interessati, negli ambiti di rispettiva competenza, le iniziative opportune per assicurare la piena promozione e tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

L’Autorità formula pareri, osservazioni e proposte che le permettono di sensibilizzare le istituzioni e sugli organismi che intervengono direttamente o indirettamente nell’ambito della tutela e della promozione dei diritti delle persone di minore età. Così come assicura inoltre forme idonee di consultazione, comprese quelle delle persone di minore età e quelle delle associazioni familiari, mettendo a disposizione le proprie competenze e la propria professionalità.

Sull’attività svolta ogni anno, l’Autorità presenta una relazione alle Camere.

 

/----------------------/

 

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, partner strategico del Safer Internet Centre - Generazioni Connesse, è componente del Tavolo Tecnico Interistituzionale istituito a seguito dell’entrata in vigore della legge 71/2017 “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”.

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza ha avviato la redazione della versione child-friendly della legge 71/2017, finalizzata a far conoscere a bambini e ragazzi i contenuti della legge, in un linguaggio adatto alla loro età, affinché possano esercitare i loro diritti nella prevenzione e nel contrasto del fenomeno del cyberbullismo.

L’Agia ha promosso e promuove progetti finalizzati alla promozione della cultura della mediazione per sviluppare un approccio non violento alla risoluzione dei conflitti, attraverso l’ascolto empatico e la comprensione dell’altro, nonché progetti di prevenzione e sensibilizzazione sui temi del bullismo.

In ambito internazionale, nel corso del 2019, l’AGIA ha partecipato, in qualità di membro della Rete europea dei garanti per l’infanzia e l’adolescenza (ENOC), al progetto ENYA (European Network of Young Advisors) 2019, intitolato “Let’s talk young, let’s talk about children’s rights in the digital environment!”, progetto di partecipazione dei giovani, chiamati ad esprimere la loro opinione sui diritti dei minorenni nell’ambiente digitale.

Il 27 settembre 2019, a Belfast, l’Assemblea generale della Rete europea dei garanti per l’infanzia e l’adolescenza adotterà una dichiarazione (Position Statement) in materia di diritti delle persone di minore età in ambiente digitale, tenendo conto anche delle raccomandazioni formulate al riguardo dai ragazzi ENYA, nella quale vengono rivolte raccomandazioni agli Stati e alle istituzioni europee ed internazionali.

Le raccomandazioni dei ragazzi italiani partecipanti al progetto ENYA a livello nazionale, le raccomandazioni elaborate dai ragazzi dei 18 Paesi partecipanti a livello internazionale e le raccomandazioni della rete europea dei garanti per l’infanzia e l’adolescenza sono disponibili sul sito web dell’Agia.

 

Per maggiori informazioni consulta il sito: www.garanteinfanzia.org

 

 

 

AGIA - Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza

#Tags: AGIA, Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza

Argomenti Correlati
AGIA - Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza
Tutti i Target
AGIA - Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza
Tutti i Target
AGIA - Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza
Tutti i Target
AGIA - Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza
Tutti i Target
AGIA - Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza
Tutti i Target