Un profilo gestito da me!
Lettura per
Ragazzi - Youth Panel Italia
Pubblicato il

Un profilo gestito da me!

Puglia

Finalmente gli utenti Facebook potranno avere maggior controllo sui dati personali grazie al GDPR.

Dal 25 Maggio 2018 andrà in vigore il GDPR (General Data Protection Regulation): il regolamento ardentemente bramato dall’Unione Europea in merito al regolamento sulla protezione dei dati.

Questo regolamento permette a tutti i cittadini membri dell’UE di avere una maggiore voce in capitolo per quanto riguarda i dati personali che vengono pubblicati in rete. Ognuno sarà libero di gestire le informazioni riguardanti la privacy con maggiore libertà. Ciò impedisce, nei casi in cui lo si voglia e nel limite del possibile, la diffusione di nozioni proprie. Anche Zuckerberg dovrà sottostare a questi cambiamenti, modificando il suo social per eccellenza: Facebook.

Cosa è cambiato in Facebook?

Molte saranno le regole che andranno in porto dalla fine di Maggio. Tra le più importanti vi è il riconoscimento facciale, senza il quale non è possibile accedere ad alcun profilo. Grazie a questa aggiunta non sarà più possibile creare profili falsi e ciò determinerà, sicuramente, un calo dei casi dicyber-pedofilia, cyber-bullismo e furti di profilo.

Un altro cambiamento degno di nota è che attraverso un semplice questionario impartito ad ogni utente, Facebook prenderà atto delle intenzioni di ognuno. In questo modo il controllo dei dati personali sarà nelle mani di ogni fruitore che potrà gestirli come meglio crede.

Si prospettano dei progressi e delle svolte che puntano a favore di ogni utente, ma bisogna aspettare per pronunciarsi completamente.

Un profilo gestito da me!

#Tags: